Pokémon Company richiede agli sviluppatori di Pixelmon di ritirare la mod di Minecraft. Un altro progetto fan-made chiude i battenti.

Pixelmon, la popolare mod che ricrea la serie dei Pokémon all’interno del mondo di Minecraft, è offline. L’annuncio arriva dagli stessi autori che hanno accettato, loro malgrado, la richiesta di The Pokémon Company di ritirare la mod

“Con grande tristezza, ma tenendo con noi tutti i ricordi, dobbiamo annunciare che lo sviluppo di Pixelmon è terminato. Abbiamo trascorso momenti bellissimi facendo questa mod e creando una comunità così straordinaria, ma dopo la richiesta da parte di The Pokémon Company siamo costretti a chiudere”, si legge nella nota degli sviluppatori sul forum ufficiale.

Lo sviluppo di Pixelmon era iniziato nel 2013 e solo all’inizio del mese è stata pubblicata la versione finale.  uno degli amministratori della mod, ha dichiarato a Kotaku che il team si aspettava che prima o poi questo momento sarebbe arrivato, soprattutto dopo l’annuncio di un nuovo gioco ufficiale dei Pokémon per Nintendo Switch.

Ricordiamo che Nintendo è storicamente ostile nei confronti dei progetti fan-made che violano le sue proprietà intellettuali. Pokémon Uranium è uno degli esempi più famosi, ma ce ne sono tanti altri.