fortnite, un gioco annunciato 6 anni fa, un gioco su cui si erano perse le speranze è finalmente (da notare) in accesso anticipato, ossia è giocabile solamente acquistando un pacchetto fondatore, a seconda del pacchetto più o meno caro si ottengono diversi bonus in gioco, e sarà free to play tra 1 anno.

Il gioco presenta svariate modalità e cose da fare già da subito, facendo capire il lavoro che c’è dietro,abbiamo una nostra base o scudo anti tempesta da difendere con costruzioni in 3 tipi di materiali che dovremmo raccogliere nelle missioni (trovate un video esplicativo in fondo all’articolo)e tanto di trappole, abbiamo inoltre vari tipi di personaggi tutti con peculiarità uniche,  alberi di abilità e molto altro ancora come spedizioni per raccogliere materiali e squadre di difesa per potenziare la base.

Ovviamente il gioco ha una sua storia, noi siamo il comandante,scelto per casualità da dei robottini in un bunker, e con un sistema “vr” guidiamo il nostro eroe per combattere la tempesta, ossia una nube viola che fa piovere con turbini e piccoli tornado dei mostri chiamati Abietti. Andando avanti col gioco scopriremo di più su questa tempesta e come si è generata.

La giocabilità è molto buona, il gioco tende a ripetersi ma per gli amanti del genere come me è perfetto, inoltre pone un sistema di costruzione abbastanza innovativo, ossia permette la modifica di muri e strutture una volta piazzati ad esempio mettendo una porta.

Le missioni offrono una buona varietà di cose da fare dal “farming” delle 3 risorse, legno,pietra e ferro sfasciando qualsiasi cosa (l’intero ambiente è distruttibile dalle pareti delle case ai tetti al pavimento), al cercare le casse nascoste per i loro succulenti drop,al salvataggio dei superstiti, ai svariati eventi casuali sparsi per la mappa. una volta che i 4 giocatori hanno finito il sciacallaggio si passa a fare la missione vera e propria ossia imbastire una difesa  attorno ad un determinato obiettivo e sconfiggere per un certo tempo orde di abietti che cercheranno di sfondare in ogni modo il vostro fortino difensivo. A tal proposito i mostri sono dotati di un buon IA( intelligenza artificiale) ossia faranno sempre la strada meno pericolosa, e con meno trappole/blocchi, ad esempio costruendo un labirinto essi non faranno il giro programmato ma sfonderanno le pareti nel punto a loro più conveniente, costringendoci così a studiare tutto nelle difese.

Ci hanno messo 6 anni a fare questo gioco è vero… ma si vedono tutti!

Quindi lasciamo un ottimo voto ed il video di un nostro partner per lasciare a voi il giudizio.

Quindi lasciamo un ottimo voto ed il video di un nostro partner per lasciare a voi il giudizio.