A distanza di circa un mese dalle prime informazioni ricavate dal firmware di HomePod, poche ore fa sono state condivise nuove informazioni relative al setup iniziale dello smart speaker. La cosa interessante, fa notare il sito, è che tali informazioni non provengono dal firmware di HomePod (come era facile aspettarsi, ormai), ma dalla settima beta di iOS 11, rilasciata pochi giorni fa agli sviluppatori.

I nuovi dettagli trapelati riguardano, e svelano, la sincronizzazione di HomePod con un iPhone. Nonostante HomePod non sia fornito di un chip W1, lo speaker si connette e sincronizza con i dispositivi iOS in qualche modo, e una nuova immagine ricavata dall’ultima beta di iOS 11 mostra un’interfaccia utente simile a quella delle AirPods.

Le impostazioni iniziali sembrano ricordare molto quelle di iPhone, iPad o Apple Watch, con la grande differenza che Siri deve essere presente in quasi tutto il processo. Di seguito vi proponiamo un video dello sviluppatore Guilherme Rambo, che mostra passo-passo tutto il procedimento:

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli,  Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!